Ottava indagine 2016–2018

L’Ottava Indagine Eurostudent è stata realizzata nel periodo 2016-2018 dall’Associazione Cimea su mandato della Dgssifs – Direzione generale per lo studente, lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione superiore del Miur – Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca. L’Indagine ha ricevuto il sostegno della Commissione europea attraverso il Programma Erasmus+. Hanno collaborato alla realizzazione dell’Indagine l’Università di Camerino e l’Università di Pisa. L’indagine di campo è stata realizzata con la collaborazione di Doxa S.p.A. – Istituto per le ricerche statistiche e l’analisi dell’opinione pubblica.

Sono state analizzate le condizioni di vita e di studio degli studenti iscritti nell’anno accademico 2016-2017 a corsi di laurea, di laurea magistrale o di laurea magistrale a ciclo unico delle università statali e delle università non statali legalmente riconosciute. L’Indagine è stata realizzata attraverso interviste realizzate con metodologia Cati (computer-assisted telephone interviewing) a un campione di 5.000 unità rappresentativo dell’intera popolazione studentesca di riferimento. A conclusione dell’Indagine è stato reso disponibile il Rapporto “Ottava Indagine Eurostudent – Le condizioni di vita e di studio degli studenti universitari 2016-2018”, scaricabile dal link presente nella sezione sottostante.

Ottava indagine 2016–2018

 

Anno accademico di riferimento: 2016 / 2018

Promotori: Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Autori: Associazione CIMEA

Anno di pubblicazione: 2018