Nona indagine 2019–2021

La Nona Indagine Eurostudent è realizzata dal CIMEA – Centro d’informazione sulla mobilità e le equivalenze accademiche su mandato del MUR – Ministero dell’università e della ricerca – Direzione generale per la formazione universitaria, l’inclusione e il diritto allo studio universitario, con la collaborazione dell’Istituto DOXA S.p.A. L’Indagine analizza le condizioni di vita e di studio degli studenti iscritti nell’anno accademico 2019 – 2020 a corsi di laurea, di laurea magistrale o di laurea magistrale a ciclo unico delle università statali e non statali l.r. L’Indagine è realizzata attraverso interviste realizzate con metodologia Cati (computer-assisted telephone interviewing) a un campione rappresentativo della popolazione studentesca di riferimento.
L’Indagine Eurostudent è co-finanziata dal MUR ed è sostenuta anche dalla Commissione europea attraverso il Programma Erasmus+.

La diffusione dei risultati dell’Indagine è prevista nella primavera 2021; è prevista la pubblicazione di un rapporto a stampa (che sarà scaricabile da questo sito) e l’organizzazione di un convegno di presentazione e discussione pubblica dei risultati e delle conclusioni.